Icona Blog
Il blog di iWatson

L’Assertività: Diventare una Persona Asertiva

assertivita

Che cos’è l’Assertività? Hai paura di sbagliare? A una richiesta, hai difficoltà a rispondere di “NO” senza sentirti in colpa o giustificarti? Fai fatica a far valere i tuoi diritti? Probabilmente tendi a essere una persona passiva. All’opposto c’è la persona che si impone sugli altri, pensa di avere sempre ragione, manipola e strumentalizza chi

Contenuti di questo post:

    Che cos’è l’Assertività?

    assertivita

    Hai paura di sbagliare? A una richiesta, hai difficoltà a rispondere di “NO” senza sentirti in colpa o giustificarti? Fai fatica a far valere i tuoi diritti? Probabilmente tendi a essere una persona passiva.

    All’opposto c’è la persona che si impone sugli altri, pensa di avere sempre ragione, manipola e strumentalizza chi gli è vicino per il proprio tornaconto. In questo caso, siamo di fronte a una persona aggressiva.
    Il comportamento ottimale è quello assertivo, di chi raggiunge i propri scopi senza imporsi sugli altri, è in grado di comunicare il proprio stato d’animo e le proprie emozioni, non strumentalizza nessuno per il proprio vantaggio ma crea condivisione sugli obiettivi da conseguire.

    Assertività Significato

    L’assertività è un termine utilizzato in psicologia e comunicazione per descrivere un comportamento comunicativo che esprime in modo chiaro e diretto le proprie opinioni, desideri e bisogni, senza però violare i diritti degli altri.

    Una persona assertiva è in grado di comunicare in modo aperto e rispettoso, difendendo i propri interessi senza essere aggressiva o passiva.
    L’assertività implica la capacità di esprimere pensieri e sentimenti in modo chiaro e onesto, senza timore di essere giudicati o rifiutati. Allo stesso tempo, una persona assertiva è in grado di ascoltare gli altri in modo attivo, rispettando le loro opinioni e sentimenti.

    Contrapposta all’aggressività (dove si esprimono i propri desideri violando i diritti degli altri) e alla passività (dove non si esprimono i propri desideri per paura del conflitto o del rifiuto), l’assertività è considerata un approccio più sano e costruttivo nelle interazioni sociali. Essere assertivi può migliorare le relazioni interpersonali, ridurre lo stress e contribuire a una comunicazione più efficace. Tuttavia, è importante notare che l’assertività non significa essere egoisti o insistere sempre sulla propria strada; piuttosto, si tratta di trovare un equilibrio tra i propri bisogni e quelli degli altri..

    Differenza tra passività, aggressività e assertività

    Il comportamento assertivo si colloca tra quello passivo e quello aggressivo.
    Vediamo insieme le caratteristiche di questi comportamenti.

    Stile di comportamento passivo

    È la persona che prova ansia nel dichiarare il proprio punto di vista e a comunicare i propri stati d’animo, si scusa e si giustifica, annulla i propri bisogni in funzione di quelli altrui. Frasi che caratterizzano la persona passiva possono essere: “Scusa se ti creo disturbo…”, “Non so se ciò che ti dirò potrà interessarti…”, “Forse non sono all’altezza di affrontare quella situazione…“, “Spesso mi rendo conto che gli altri sono più sicuri di me“.

    Stile di comportamento aggressivo

    Le persone con questo comportamento annullano i bisogni degli altri per soddisfare i propri, non accettano il punto di vista altrui e hanno un atteggiamento giudicante.
    Alcune frasi che caratterizzano il comportamento aggressivo sono: “Tu sbagli sempre…”, “Devi sempre ascoltarmi prima di fare qualcosa perché non sei all’altezza…”, “Ti rendi conto che gli altri sono migliori di te?

    Stile di comportamento assertivo

    Una caratteristica di queste persone è quella di rispettare i bisogni degli altri, senza annullare i propri. Ascoltano e riescono a negoziare, trovando soluzioni che soddisfino tutti. Sono persone con cui si sta bene e si collabora facilmente perché creano un ambiente di lavoro positivo.

    10 Consigli per Diventare una Persona Assertiva

    persona assertiva
    1. Conosci i tuoi diritti e rispetta quelli degli altri: Comprendi i tuoi diritti e riconosci che anche gli altri hanno il diritto di esprimere le proprie opinioni e sentimenti. La tua assertività non dovrebbe mai violare i diritti altrui.
    2. Sii chiaro nelle tue comunicazioni: Migliora la tua comunicazione asertiva. Esprimi i tuoi pensieri in modo chiaro e diretto. Evita ambiguità e assicurati che la tua comunicazione sia comprensibile agli altri.
    3. Pratica l’ascolto attivo: Presta attenzione a ciò che gli altri stanno dicendo. L’ascolto attivo è una parte fondamentale della comunicazione assertiva.
    4. Sviluppa la tua fiducia in te stesso: L’assertività è correlata alla fiducia in se stessi. Lavora su aspetti che potrebbero influire sulla tua autostima e cerca di sviluppare un atteggiamento più positivo verso te stesso.
    5. Impara a dire “no” quando è necessario: Non avere paura di dire “no” quando ne hai bisogno. Riconosci i tuoi limiti e impara a porre dei confini.
    6. Usa il linguaggio del corpo: Mantieni un linguaggio del corpo aperto e positivo. La postura, il contatto visivo e altri segnali non verbali possono trasmettere sicurezza e assertività.
    7. Evita il linguaggio accusatorio: Quando esprimi il tuo punto di vista, evita di incolpare gli altri. Usa frasi che riflettano le tue opinioni senza attaccare personalmente gli altri.
    8. Pratica la gestione dello stress: Impara a gestire lo stress in modo efficace in modo che non influenzi negativamente la tua comunicazione. Tecniche di rilassamento possono essere utili.
    9. Ricevi e gestisci il feedback: Sii aperto al feedback e utilizzalo per migliorare. Riconosci che il feedback può essere costruttivo e non necessariamente una critica personale.
    10. Allenati: L’assertività è una competenza che può essere sviluppata con la pratica. Metti in pratica queste abilità nelle tue interazioni quotidiane per migliorare nel tempo. Ricorda che diventare assertivi è un processo che richiede tempo e impegno. Può essere utile anche cercare il supporto di professionisti, come consulenti o terapisti, per affinare ulteriormente le tue capacità assertive.

    Libro Assertività

    Il Libro “Piacersi non Piacere” : uno dei migliori libri scritti sull’assertivitò del Dot. Rolla.

    Scarica gratuitamente la prima parte del libro

      Acconsento al trattamento dei dati personali secondo il nuovo regolamento generale della protezione dei dati dell’Unione Europea (GDPR) e delle successive modifiche e secondo la Privacy Policy presente nel sito.

      Corso sull’Assertività

      Dal 1992 grazie a Richard Hunter, vice segretario della Federazione Mondiale della salute mentale, si celebra la Giornata Mondiale della Salute Mentale.

      La data è il 10 ottobre e dal 1994, ogni edizione approfondisce un tema specifico.

      Quello di quest’anno, segue lo slogan “La salute mentale è un diritto umano universale” mettendo in luce l’importanza fondamentale di questo diritto umano che dovrebbe essere garantito a tutti.
      Riflettendo su questo tema e sulla base della nostra esperienza, abbiamo riscontrato che le persone hanno spesso difficoltà a manifestare i propri bisogni e a far valere le proprie esigenze, per timore del giudizio o perché non ne hanno la capacità. Saper esprimere, comunicare e dunque rivendicare i propri diritti è un’abilità che ci riporta a un argomento a noi caro: l’assertività.

      Essere assertivi significa esprimere la propria opinione, il proprio punto di vista, rivendicare i propri bisogni e i propri diritti, senza paura o senso di colpa, in modo calmo, sicuro ed efficace.

      Pertanto, in occasione di questo mese dedicato alla salute mentale, l’Istituto Watson è lieto di offrireun e corso online sull’assertività

      Clicca per iscriverti al Corso sull’Assertività

      Bibliografia : Lettura Consigliata sull’Assertività

      • Condividi
      • Facebook Logo
      • Twitter Logo
      • Linkedin Logo
      Articoli correlati
      comunicazione assertiva
      09 Maggio 2024 | Assertività
      Di Cristina Monti

      Diventare una persona assertiva è possibile e lo vedremo con l’utilizzo di alcune tecniche che permettono di sviluppare questo tipo di comportamento. La logica della comunicazione assertiva si basa sul concetto del “Win-Win”. Le persone devono arrivare a un compromesso. Questa strategia permette di creare rapporti interpersonali e lavorativi basati sulla reciproca accettazione e comprensione.

      comunicare efficacemente
      11 Aprile 2024 | Assertività
      Di Enrico Rolla

      Le nostre capacità comunicative sono  fondamentali nel momento in  cui ci relazioniamo agli altri, ma non è sempre facile comunicare in modo efficace. Per questo commettiamo degli errori che possono influenzare negativamente il nostro interlocutore. Consigli sulla Comunicazione Positiva Gli esseri umani trascorrono gran parte del loro tempo a comunicare con gli altri, la maggior parte lo fa anche

      Seguici sui social

      <!–© Copyright 2024 Istituto Watson P.IVA: 02407780010 – Tutti i diritti su materiali e contenuti pubblicati sono protetti – Privacy Policy – Sitemap–>
      © Copyright 2024 Istituto Watson Corso Vinzaglio 12/BIS Torino P.IVA: 02407780010 – Tutti i diritti su materiali e contenuti pubblicati sono protetti
      Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni di Vendita