Il potere di piccoli , semplici e consapevoli atti per sentirsi meglio.

 

 

I nostri pensieri condizionano la qualità delle nostre emozioni .

Prendersi cura della nostra salute emotiva ci farà sentire meglio con noi stessi e con la nostra vita . Esso migliorerà la nostra capacità di connettersi con gli altri e di costruire relazioni significative .

La qualità dei nostri pensieri determina la qualità delle nostre emozioni. A loro volta, le emozioni danno forma alla qualità della nostra vita; governano le nostre azioni (o mancanza di azioni) che a loro volta determinano i risultati che produciamo nella vita. In altre parole, la vita   rispecchia i pensieri che nutriamo.

Ad esempio, insicurezza (un pensiero negativo su noi stessi) produce paura e ansia nella nostra vita (emozioni negative) e può impedirci di sfruttare un’opportunità o di svolgere un compito (inerzia). Di conseguenza, non otteniamo il risultato desiderato (e sperimentiamo il fallimento). In realtà, il fallimento è il feedback sui pensieri che hanno occupato la nostra mente.

La buona notizia è che possiamo fare molto per sentirci meglio con noi stessi e con la nostra vita prendendoci cura della nostra mente e la qualità dei suoi pensieri.

 

Qui ci sono alcune pratiche semplici che si possono adottare per sentirsi meglio con se stessi .
1. Richiama alla memoria  un immagine positiva.

Potrebbe essere un paesaggio, un  ricordo della vostra infanzia, o un recente viaggio . Connettiti con il ricordo di quel passaggio e con i sentimenti positivi che hai incontrato al momento. Oltre a connetterti  con l’immagine l’ideale sarebbe connettersi il più possibile  con l’esperienza . Visualizza la esperienza, ricrea le sensazioni. Contempla quel paesaggio.

2. Meditazione camminata

Smetti di fare (se possibile) quello che state facendo, alzati, e cammina molto lentamente, sentendo ogni movimento del piede e della gamba mentre si muove in avanti. Focalizzarsi sulla  passeggiata è anche un ottimo modo per liberare la mente dai pensieri che potrebbero portare in voi ansia o disagio. Praticare la meditazione camminata aumenterà la vostra capacità di concentrazione. Provate a farlo per 3-5 minuti.

3. Prenditi cura delle persone care

Amore e amicizia devono essere espressi. Prendetevi il tempo per connettervi con qualcuno che amate. Prenditi l’impegno di scrivere una e-mail o chiamare qualcuno che ami ogni giorno. Può essere un familiare o un amico. Condividi qualcosa della tua vita ed esprimi apprezzamenti per la presenza degli altri nella tua vita. Se qualcuno ha fatto qualcosa di bello per voi, esprimetele  gratitudine. Per esempio mentre tornate a  casa, fermarsi e comprare dei fiori per il vostro caro, anche se non è un anniversario. Trovare il modo di esprimere il vostro amore e apprezzamento.

4. Ascolta musica

Trova un angolo comodo in ufficio o a  casa. Siediti e metti le cuffie. Ascolta la musica che ti rilassa. Concentrati sulla musica e cerca di godere  la melodia che accarezza la vostra mente.

5. Esprimi gratitudine

Dedicare qualche minuto ogni giorno per annotare nel tuo diario la gratitudine che si prova per le persone che sono nella vostra vita e le opportunità che vi vengono date.

Io in genere faccio pratica la mattina presto. Esprimo gratitudine per essere vivo, per l’opportunità che ho di servire gli altri attraverso il mio lavoro. Gratitudine anche per quello che ho compiuto nella mia vita. Esprimo anche la gratitudine per le sfide che ho, perché sono una opportunità di crescita personale.

6. Focus sulla tua missione

Riconoscere che la tua voce è unica e che il mondo ha bisogno del contributo della tua voce unica.  Considerate ciò che potete fare durante il giorno per vivere la vostra missione. Ogni giorno è unico e irripetibile. Tu sei unico ed irripetibile.

7. Prenditi cura della tua comunità

Tenete gli occhi aperti e osservate ciò che accade intorno a voi nella vostra comunità. Pensate a quello che si potrebbe fare per la vostra comunità. Forse c’è un vicino di casa che è malato e ha bisogno di aiuto. O chi è da solo e ha bisogno di un po di compagnia. Forse qualcuno ha solo bisogno di un tuo sorriso. O forse si può trovare un’organizzazione in cui si desidera fare volontariato.

Ogni giorno si incontrano persone che conosci e anche individui che si incontrano per la prima volta. Ogni incontro è la possibilità di connettersi e di amare; con un sorriso, ascoltando, offrendo un aiuto.  Di conseguenza, vi sentirete meglio con voi stessi e la vostra vita. La trasformazione è il risultato di atti piccoli e consapevoli.

FONTE: https://www.psychologytoday.com/