La caratteristica principale delle persone con disturbo dipendente di personalità è un forte bisogno di essere accudite da altre persone. Questo bisogno di essere curate, e la paura di perdere il sostegno degli altri, spesso porta le persone con disturbo di personalità dipendente a comportarsi in maniera “appiccicosa” e a sottostare ai desideri delle altre persone. Al fine di evitare conflitti, possono avere grandi difficoltà ad affermare il proprio punto di vista. L’intensa paura di perdere un rapporto o una relazione, le rende vulnerabili alla manipolazione e all’abuso. Trovano difficile esprimere disaccordo o prendere decisioni indipendenti, e non si sentono in grado di iniziare un’attività qualora nessuno si renda disponibile ad assisterli. Essere soli è estremamente difficile per loro. Quando qualcuno con disturbo di personalità dipendente rileva che un rapporto da cui dipendono è terminato, si orienta subito alla ricerca di un’altra fonte di sostegno.